La ristrutturazione dell'altare maggiore potrebbe comportare, oltre all'abbattimento delle altre barriere architettoniche, la costruzione di una rampa che dalla navata di sinistra faciliterebbe l'accesso all'altare medesimo.