Le esili colonne millenarie della navata di destra, una volta liberate dal loro involucro di cemento armato, non sarebbero in grado di sostenere la volta della chiesa. Si rende quindi necessaria la costruzione di una nuova complessa struttura in acciaio che verrà poi celata nella controsoffittatura.